Time - sharing

2019, tile, wood plate, plexiglass, digital print on silkpaper, phototransfert, video installation 00:10:49, variable dimensions.

 

Installation view at MAiO Museo dell'Arte in ostaggio e delle grafiche visionarie

L’installazione nasce da una profonda ricerca sull’archiviazione, ma allo stesso tempo sulla dispersione nello spazio e nel tempo, delle immagini. Il titolo dell’opera Time - sharing, comunemente detto ripartizione di tempo, rimanda ad una tecnica informatica del sistema operativo, utilizzata per la condivisione di processi o azioni di sviluppo. Il sistema operativo viene condiviso in contemporanea con uno o più utenti, la sincronia però è solo apparente, poiché in ogni istante il processore centrale esegue un solo processo. L’opera cerca di avvicinare il fruitore nel momento di massima condivisione di un dato non propriamente definito ma legato a tutti i suoi fruitori. Come avviene nel time-sharing, che attua una commutazione di contenuti in cui ogni partecipante riveste la funzione di multiutente, gli elementi visivi dell’opera quali, piastrelle, fotografie e video, ricollocano lo spettatore in un luogo imprecisato, composto da elementi personali dell’artista che permettono allo stesso modo una visione comunitaria.

Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing
Time-sharing

© 2023 by VZ. Proudly created with Wix.com

  • Black Instagram Icon
  • Black Facebook Icon